Pace fatta, il Mosaico ad un passo dal rientro in giunta

Tre mesi fa la lacerazione tra Mosaico e Arcidiacono, da oggi di nuovo insieme per rilanciare lo sviluppo del paese

0

MONREALE – La foto in copertina risale ad inizio mandato, ma torna attualissima. Questa mattina l’avevamo preannunciato in un articolo, l’allontanamento del Mosaico dall’amministrazione Arcidiacono è durato solo tre mesi. Pace fatta con l’intenzione di ricominciare insieme per rilanciare lo sviluppo del paese.

Già nella seduta di Consiglio Comunale di martedì scorso si è registrata una comune visione di intenti sul progetto della LIDL che è parso come un forte segnale di riavvicinamento tra gli ex alleati. In queste ore ne danno conferma, tramite un comunicato stampa, il sindaco Alberto Arcidiacono e il portavoce del Mosaico, Roberto Gambino.

Parlano di “decisa convergenza programmatica e di visione politica, legata allo sviluppo del territorio di Monreale. Convergenza, – dichiarano nel comunica congiunto – di fatto ritrovata e a suo tempo cristallizzata nel Programma Amministrativo presentato dal Sindaco Arcidiacono in sede di ballottaggio”.

“Come ha chiaramente spiegato la nostra Consigliera Comunale Letizia Sardisco – ha spiegato Roberto Gambino – va bene il LIDL ma difendiamo e valorizziamo le eccellenze territoriali, le identità ed il commercio locale attraverso la partecipazione a programmi di sviluppo delle filiere agroalimentari ed enogastronomiche. In tale ottica si colloca il percorso  dell’Ecomuseo delle Terre Normanne di Monreale finalizzato alla nascita di una Fondazione della dieta Mediterranea, riconosciuta dall’UNESCO, in cui il Comune di Monreale può inserirsi per la valorizzazione delle proprie eccellenze. Accolgo l’invito del Sindaco per riprendere una collaborazione interrotta di seguito all’approvazione del project financing relativo al cimitero di Piano Renda. Riteniamo utile ripartire da questi punti programmatici, discussi in Consiglio Comunale, per verificare un rilancio della collaborazione”.

“In Consiglio Comunale – ha dichiarato Alberto Arcidiacono – ho condiviso pienamente il ragionamento avanzato da Letizia Sardisco a nome del Il Mosaico, sottolineando come il progresso del nostro territorio sia legato alla partecipazione dell’Amministrazione a percorsi comuni e virtuosi con altri enti e amministrazioni per favorire la promozione delle eccellenze e dei percorsi locali”. 

Nella dichiarazione del sindaco si percepisce che per il gruppo di Gambino si profila un ingresso in giunta: ”Con Il Mosaico, in tal senso, non solo auspico una rinnovata collaborazione che, effettivamente, non si è mai fermata, ma da subito ci metteremo al lavoro per verificare la possibilità di un pieno coinvolgimento del Movimento per riportare il mio progetto civico alla sua originaria impostazione che, per me, resta forte e valida”.

Il Mosaico si riavvicina ad Arcidiacono, Sardisco in pole per un posto di assessore

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.