Monreale, 64 nuovi loculi al cimitero, assegnati i lavori per la costruzione

I nuovi loculi, prefabbricati, dovrebbero alleggerire la situazione critica che si “respira” nel deposito cimiteriale

0

MONREALE – Con la costruzione di nuovi loculi comunali l’amministrazione Arcidiacono intende dare una risposta, già nel breve termine, all’emergenza loculi.

Si tratta di 64 loculi prefabbricati, che dovrebbero vedere vita in circa tre mesi, così da alleggerire la  situazione critica che si “respira” nel deposito cimiteriale.

Il funzionario tecnico arch. Vittoriano Gebbia ha ricevuto l’incarico di responsabile unico del procedimento per le fasi riguardanti la progettazione, l’affidamento e l’esecuzione dell’intervento.

Gi elaborati progettuali sono stati predisposti dal tecnico comunale, il geom. Giuseppe Sala, con il  supporto dell’arch. Pietro Albanese.

La gara d’appalto indetta dal comune di Monreale è stata aggiudicata alla “KA.VA.PI. Costruzioni s.r.l.”. L’impresa monrealese si è aggiudicata i lavori offrendo il ribasso dell’1,55 per cento sull’importo posto a base d’asta, 56.254,00 €.

Il comune utilizzerà una parte dei contributi per infrastrutture sociali provenienti dal Fondo per lo sviluppo e la coesione 2014-2020. Si tratta di un importo complessivo di 225.016,00 €, utilizzabile fino al 2023.

La Giunta comunale aveva deliberato nel 2020 di destinare una parte di queste risorse per la realizzazione di opere riguardanti la riqualificazione e il miglioramento della fruizione del cimitero comunale monumentale, da attuarsi sia attraverso la costruzione di nuovi loculi, sia con interventi manutentivi di carattere ordinario e/o straordinario..

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.