Coronavirus, grave paziente con polmonite bilaterale trasferita da Brindisi a Palermo: ricoverata all’Ismett

La donna è arrivata in città grazie a un aereo dell'Aeronautica Militare.Il trasferimento in Sicilia si è reso necessario per la saturazione di posti letto di terapia intensiva negli ospedali pugliesi.

0

Sarà ricoverata all’Ismett di Palermo una donna pugliese di 37 anni, positiva al Covid e affetta da grave polmonite bilaterale, per la quale potrebbe essere eventualmente necessario il trattamento con Ecmo, l’ossigenazione extracorporea cuore-polmone, ad annunciarlo è stato il dirigente generale dell’assessorato regionale alla salute, Mario La Rocca.

L’aereo dell’Aeronautica militare con a bordo la donna ha lasciato la base di Brindisi alle 13.15. Il trasferimento in Sicilia si è reso necessario per la saturazione di posti letto di terapia intensiva negli ospedali pugliesi.

“Tutte le attività, anche per questo intervento, sono state svolte per conto del Servizio nazionale della Protezione civile – afferma una nota dell’Azienda sanitaria Toscana – e quindi a supporto delle strutture sanitarie regionali impegnate a fronteggiare l’emergenza Coronavirus. Da oggi oltre alle regioni Abruzzo, Umbria Molise e Campania la Cross è dunque attiva anche in Puglia”

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.