Coronavirus, il bollettino di Pasqua in Sicilia: 1.015 nuovi casi e 21 nuove vittime

Tutti gli aggiornamenti in merito all'andamento dell'epidemia da coronavirus in Sicilia e in Italia

0

Nel bollettino di oggi, domenica 4 aprile, elaborato dal ministero della salute i nuovi contagi in Sicilia sono 1.015 con altri 21 morti nelle ultime 24 ore. La situazione nell’isola resta preoccupante; diversi reparti di terapie intensive e non, si trovano sono sotto pressione. Sono 73 i pazienti ricoverati in ospedale nelle ultime 24 ore. I guariti o dimessi nelle ultime 24 ore invece, sono solo 67.

A livello provinciale, come detto, è Palermo quella che preoccupa di più, specie le autorità sanitarie. Ecco la mappa dei nuovi contagi per provincia: 364 a Palermo, 121 ad Agrigento, 116 a Ragusa, 113 a Siracusa, 110 a Catania, 80 a Messina, 69 a Caltanissetta, 35 a Trapani, 7 a Enna.

La mappa dei nuovi contagi – Elaborazione Giuliano Merlo (ogni riproduzione è riservata)

In Italia 18.025 nuovi casi su 250.933 tamponi e altri 326 morti

Nelle ultime 24 ore l’Italia ha registrato 18.025 nuovi casi di coronavirus a fronte di 250.933 tamponi (giovedì erano stati 21.261 su 359.214 test). Lo riporta il ministero della Salute, secondo cui i decessi sono stati 326. I guariti/dimessi sono stati 13.511. Sono in calo gli ingressi in ospedale (-57) e quelli in terapia intensiva (-11). Il tasso di positività si attesta al 7,2%, in rialzo rispetto al giorno precedente.

 

Calano i ricoverati per Covid-19 in Italia: -11 quelli in terapia intensiva per un totale di 3.703 con 195 nuovi ingressi, – 57 in area non critica per un complessivo di 28.432. Tornano ad aumentare gli attuali positivi al Covid-19 in Italia con un incremento di 4.180 rispetto a sabato quando invece si era avuto un calo di -440. Il totale a oggi è di 569.035 persone alle prese con il virus: di queste 536.900 sono in isolamento domiciliare. Dall’inizio dell’emergenza, i guariti dal Covid o dimessi sfiorano quota tre milioni. Sono esattamente 2.988.199. In totale i casi da inizio epidemia sono 3.668.264, i morti 111.030.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.