Dopo dodici giorni ancora presenti i rifiuti nel cancello della scuola materna di Aquino

Alcuni genitori non nascondono la paura che i rifiuti attirino roditori e insetti

0

MONREALE –  Dodici giorni son passati e i sacchetti maleodoranti sono ancora appesi, in bella mostra. Il 27 febbraio avevamo parlato dei rifiuti abbandonati davanti i cancelli d’entrata della scuola materna di Aquino, Padre Pino Puglisi. Ad oggi non sembra essere cambiato nulla.

Foto di questa mattina

Trovate l’articolo qui

Basta fare una comparazione fra i due articoli usciti a distanza di poco meno di due settimane per notare come non si sia fatto nulla per togliere i rifiuti.

Anzi, ai piedi del muro che separa il marciapiede dalla scuola sono comparse diverse scatole di cartone, altri rifiuti.

Il contenuto dei sacchetti è ormai in uno stato avanzato di deterioramento, e per tutta la strada si sente un cattivo odore.

Avevamo sentito l’assessore Salvatore Grippi in merito alla questione.

 

Ci sono molti cittadini onesti a Monreale, questi individui che abbandonano i rifiuti davanti una scuola sono una piccola percentuale, priva di senso civico e mancanza di cultura”.

L’assessore Salvatore Grippi il 27\02\2021.

“Se l’amministrazione non farà nulla per togliere questa spazzatura troveremo i topi a pochi metri da dove i nostri figli vanno a scuola – tuona una mamma ai nostri microfoni -, non è possibile che dopo quasi due settimane i rifiuti siano ancora là, al posto di litigarsi i nostri politici pensino al benessere dei bambini e degli abitanti”.

Un abitante della zona, che per sicurezza ha voluto mantenere l’anonimato, ci ha rivelato che da molti giorni i camion della spazzatura passano senza raccogliere i sacchetti appesi.

“Probabilmente l’operatore ecologico – dice il cittadino – spaventato dalla mole di rifiuti appesi, avrà fatto finta di non vedere ed ha tirato avanti. Ho paura che non sia stato l’unico a ignorare questi rifiuti pericolosi per noi cittadini e soprattutto per i nostri figli”.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.