Monreale assume, 8 nuove unità andranno ai servizi sociali

Si tratta di cinque assistenti sociali, uno psicologo e due assistenti amministrativi

1

MONREALE – Si rinforza l’ufficio dei servizi sociale. La notizia è stata appena data dal sindaco Arcidiacono e dall’assessore Russo. 8 nuovi professionisti verranno assunti a tempo determinato grazie al finanziamento di 200 mila euro ottenuto dal Pon inclusione nazionale. 

Si tratta di cinque assistenti sociali, uno psicologo e due assistenti amministrativi di categoria c, che andranno a potenziare gli uffici dei servizi sociali del Comune di Monreale.

La decisione é stata presa nel corso di una riunione del comitato dei sindaci che aveva deliberato la proposta avanzata dall’assessore Russo.

“Dopo un lungo lavoro all’interno del comitato – ha dichiarato Russo – siamo riusciti ad ottenere queste somme dal fondo povertà del Pon inclusione nazionale. Tali somme ci permetteranno finalmente di potenziare un ufficio che nella fase attuale di emergenza Covid ha dovuto sostenere una grande mole di lavoro per l’erogazione di servizi, quali buoni spesa, servizi alla persona, anziani e disabili. Sono soddisfatto e ringrazio i sindaci del distretto per il lavoro svolto.

1 Commento
  1. pietro scrive

    sicuramente sono amici e parenti di qualche politico di turno

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.