Santamargherita: top in quarzo certificati

0

Nel corso degli anni, le aziende produttrici di materiali per rivestimenti di superfici, sia da interno che da esterno, hanno apportato notevoli cambiamenti in termini di tecnologia ed innovazione, anche per cercare di assecondare i consumatori, sempre più esigenti e alla ricerca di materiali certificati e di qualità. 

Santamargherita, azienda veronese con più di 50 anni di esperienza alle spalle, ha fatto dell’innovazione il suo punto di forza, investendo non solo in tecnologie e tecniche di produzione per realizzare prodotti raffinati e rispettosi dei più alti standard internazionali di qualità ma anche raggiungendo certificazioni essenziali per accrescere il valore dell’azienda e accreditare i suoi prodotti.  

SM Quartz, gli agglomerati di quarzo Santamargherita, sono realizzati partendo da sabbie di quarzo e resine altamente selezionate che subiscono un intenso processo di lavorazione, calibratura e lucidatura. 

Inoltre, sono stati testati e hanno ottenuto le seguenti certificazioni:

  • Sono in linea con GreenGuard Gold, il più rigoroso e completo standard mondiale per il controllo delle emissioni di composti organici volatili (VOCs) e quindi della qualità dell’aria che si respira negli ambienti chiusi.
  • Rispettano gli standard USA NSF Food Zone e quindi sono superfici abilitate e sicure per il contatto con il cibo.
  • Sono certificati per la preparazione del cibo in accordo con le regole Kosher.  

Esistono diverse alternative in termini di tipologia di rivestimento per il piano di lavoro della cucina. Iniziare scegliendo materiali certificati, è sicuramente il primo passo verso un investimento in termini di qualità. 

Top cucina in quarzo

Il top cucina in quarzo Santamargherita, quindi, è ideale per rivestire il piano di lavoro della cucina, non soltanto perché certificato e abilitato ad entrare in contatto con il cibo ma anche perché è:

  • Resistente: sottopentola e tagliere sono sempre raccomandati, con il top in quarzo avrai la certezza di possedere un piano di lavoro con una buona resistenza ai graffi. 
  • Tollerabile alle alte temperature: hanno buona tollerabilità al calore però è sempre raccomandato l’utilizzo di una protezione, come ad esempio il sottopentola, per proteggere il materiale ed evitare così abrasioni permanenti.
  • Impermeabile: le superfici lucide in quarzo non sono porose e quindi sono impermeabili ai liquidi e a sostanze che potrebbero macchiare come olio, caffè e sostanza acide. 
  • Facile da pulire: detergente neutro e il piano si pulisce in un attimo.  

Le tonalità di colore a disposizione sono tra le più svariate: chiare, scure, con venature, sfumature, contrasti fra graniglie, con inserti di vetro, lucide, opache… è sicuramente possibile trovare il colore perfetto da abbinare al mobile e al resto dell’arredamento della cucina. La varietà infatti non manca. 

Oltre a tutti questi plus, è importante considerare anche che il prezzo è perfettamente ponderato, per un ottimo rapporto qualità-prezzo. 

Se il tuo obiettivo è scegliere un rivestimento per il piano di lavoro della cucina che sia certificato, di qualità, versatile, personalizzabile e con un ottimo rapporto qualità-prezzo quindi, i prodotti Santamargherita sono in grado di accontentarti. Non ti resta che dare un’occhiata al sito e iniziare a progettare la tua cucina ideale.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.