Compostaggio di prossimità, il comune di Monreale decide di investire

Previsti 3 impianti per un costo di 220.000,00 €, serviranno a ridurre l'organico conferito e a produrre compost di qualità

0

MONREALE“Puntiamo sul compostaggio di prossimità”. Così ci aveva risposto il primo cittadino, Alberto Arcidiacono, intervistato dopo la mancata adesione del comune al bando regionale per il finanziamento dei CCR. 

Il compostaggio di prossimità permetterà di ridurre la quantità dei rifiuti organici da far gestire all’impresa affidataria del servizio di igiene urbana, avviare a trattamento e/o smaltimento finale presso impianti industriali e recuperare matrici organiche di rifiuti urbani trasformandole in compost di qualità.

La Regione Siciliana ha pubblicato l’avviso relativo a forme di finanziamento per il sostegno alle attività di compostaggio di prossimità dei rifiuti di tipo organico. Il finanziamento servirà per l’acquisto e l’installazione di compostiere elettromeccaniche o statiche per il trattamento della frazione organica di piccola scala.

Il contributo, per ciascun impianto di compostaggio, non potrà superare l’importo di € 220.000,00 per quelli con apparecchiature elettromeccaniche, di € 180.000,00 qualora si tratti di impianti di tipo statico.

L’amministrazione comunale intende procedere all’istituzione di 3 impianti dotati di apparecchiature elettromeccaniche, per la realizzazione di ciascuno dei quali può preventivarsi una spesa globale di € 220.000,00. “Le attività di compostaggio concorrono efficacemente alle finalità di prevenzione dei rifiuti – si legge nelle intenzioni dell’amministrazione -, in quanto contribuiscono alla diffusione sia di una maggiore consapevolezza delle problematiche ambientali legate alla gestione dei rifiuti stessi, sia di acquisti consapevoli, nonché alla riduzione del food waste (rifiuto alimentare)”.

Per la progettazione esecutiva dei lavori riguardanti la realizzazione degli impianti l’amministrazione si avvarrà di un professionista esterno (ingegnere o architetto), con comprovata esperienza nel settore ambientale. La spesa preventivata per la progettazione esecutiva di ciascun impianto di compostaggio di prossimità è di € 6.545,50. L’affidamento dell’incarico professionale avverrà attraverso la piattaforma di e-procurement del Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione.a

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.