Monreale si sveglia tra i rifiuti: “Stiamo procedendo a ripulire la città”

La plastica conferita (erroneamente) per la Befana verrà invece raccolta mercoledì prossimo

0

MONREALE – Questa mattina molti cittadini si sono risvegliati con una brutta sorpresa. Dinanzi ai propri condomini stazionavano diversi cumuli di rifiuti. Si tratta dei rifiuti indifferenziati conferiti nella notte, che si sono andati a sommare a quelli della plastica che molti cittadini, contravvenendo alla disposizione sindacale, avevano depositato il giorno della Befana.

“Il servizio è stato svolto regolarmente questa notte – spiegano dalla Ecolandia -. Già i primi 4 autocompattatori sono andati a scaricare a Trapani. E stiamo ancora lavorando per raccogliere quanto rimasto per le strade”. Dalla ditta spiegano che ieri sera c’è stato un conferimento di rifiuti indifferenziati fuori dall’ordinario, forse perché la settimana scorsa in molti, erroneamente, avevano pensato che il servizio sarebbe stato sospeso per la festività. “Giorno uno mattina avevamo raccolto meno indifferenziata del normale”, spiegano dalla ditta.

Rimarranno invece ancora fino a mercoledì prossimo i sacchetti della plastica che sono stati conferiti in occasione della Befana: “Non possiamo raccoglierli, bisognerà attendere il giorno dedicato alla plastica. In ogni modo i cittadini avrebbero potuto portarli presso i punti di raccolta”.

Da lunedì comincerà il servizio di raccolta porta a porta a San Martino delle Scale. Ma, come già annunciato, cambierà anche il calendario della differenziata per il tutto il territorio monrealese.

Raccolta differenziata a San Martino, dal 4 gennaio inizia il porta a porta (TUTTE LE VIE)

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.