Monreale, buoni spesa in arrivo, ma non per il pranzo di Natale

Le card verranno ricaricate tra il 27 e il 28 dicembre, interessati 285 beneficiari

0

MONREALEQuesta mattina diversi cittadini, beneficiari dei buoni spesa, hanno verificato al momento del pagamento della spesa presso gli esercizi convenzionati che le card non erano state ancora ricaricate.

Le somme destinate dalla regione siciliana non potranno essere utilizzate per il pranzo di Natale, ma saranno utilizzabili per fare la spesa del cenone.

Come ha spiegato l’assessore Sandro Russo, il disguido è dovuto ad un problema tecnico sopraggiunto che non ha permesso alla ditta incaricata di ricaricare in tempo la family card che avrebbe permesso a 285 nuclei familiare di utilizzare fin d’ora i buoni spesa. Si tratta di una somma di circa 83.000 € a beneficio di 285 nuclei familiari monrealesi.

In seguito alla distribuzione della prima tranche delle somme destinate dalla Regione Sicilia al comune di Monreale (circa 232.000 €), erano stati attribuiti agli aventi diritti buoni per un totale di 152.210 €.

Ad ottobre era stato pubblicato il bando per procedere ad una nuova distribuzione dei buoni spesa equivalenti ai circa 80.000 € residui. A questo importo è stato aggiunto anche quello dei precedenti voucher che non erano stati spesi entro la scadenza, prevista al 30 novembre. Si tratta di ulteriori 3.542 €.

Ad ognuno dei 285 beneficiari, data l’indisponibilità delle somme necessarie, andrà il 58% dell’importo spettante. Garantiti per intero invece gli importi fino a 60€.

Ma per fare la spesa bisognerà ancora attendere. “Tra il 27 e il 28 dicembre le card verranno ricaricate”, conferma l’assessore Russo. I nuovi voucher scadranno il 31 gennaio 2021.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.