Compleanno in via Baronio Manfredi, i recipienti in amianto compiono 4 anni

I recipienti sono stati lasciati lì nel lontano 2016 e da quel giorno nessuno li ha ancora tolti

0

MONREALE- In questi giorni nella via Baronio Manfredi hanno spento la quarta candelina gli ormai noti recipienti in amianto che oltre a bloccare la via rappresentano un vero e proprio pericolo per tutto il circondario.

Vogliamo ricordare ai nostri lettori che lamianto è uno dei materiali più pericolosi che ci siano. Se riscaldato ad alta temperatura, come per esempio in seguito ad un incendio, rilascia particelle pericolose, causa anche di tumori.

Da quando questi recipienti sono stati depositati in via Baronio Manfredi, buona parte del marciapiede è diventata un vero e proprio deposito di rifiuti a cielo aperto.

Questo ha fatto sì che nella zona vicina ai recipienti, dove hanno trovato rifugio, arrivassero spiacevoli visitatori che adesso infestano la via.

Andando sul posto abbiamo trovato un abitante della via, che ha gentilmente accettato di rilasciarci una dichiarazione mantenendo lanonimato.

Il cittadino inizia dicendo: “Non si può continuare così, fra sporcizia e rifiuti i nostri figli sono costretti a camminare per strada per paura di essere morsi da un topo”.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.