Cosa manca a Monreale per i giovani? Ecco le loro proposte

Teatro, cinema, fast food, parchi, luoghi di aggregazione, ecco cosa chiedono i giovani monrealesi

0

MONREALE – Durante tutta la settimana abbiamo chiesto attraverso il nostro profilo social su Instagram cosa mancasse alla nostra Monreale per i giovani e per i giovanissimi.

Seppur non sia stato condotto un vero e proprio sondaggio, secondo rigorosi criteri scientifici, sono emerse diverse richieste, alcune, forse, anche inaspettate.

Le adesioni sono state tantissime e fra le decine di risposte abbiamo deciso di prendere quelle più interessanti.

Un Cinema

Il cinema a Monreale prima c’era, ma ancora io come tanti altri giovani che hanno risposto alle domande non erano nemmeno nati. Le persone un po’ più adulte ci confermano che quando il cinema funzionava era un vero e proprio ritrovo per i giovani che volevano passare una serata tutti insieme a guardarsi un bel film. 

Un teatro 

Importante quanto un cinema se non di più.

Avere un teatro nel proprio territorio farebbe molto comodo a tutti quei giovani e giovanissimi ancora senza possibilità di muoversi liberamente verso Palermo. 

Ma potrebbe attirare anche tanti altri giovani dei paesi limitrofi a Monreale che anche nel proprio paese ne sono privi.

Ma a questa legittima richiesta potrebbe nel breve periodo giungere finalmente una risposta. 

Per il cinema Imperia si avvicina la possibilità di vederlo ristrutturato e di nuovo funzionante. Probabilmente entro il 2021. Dovrebbero ripartire a breve i lavori di ristrutturazione del cinema Imperia, nella nuova versione di Cine-Teatro. La notizia l’avevamo anticipata in precedenti precedenti articoli.

Un MC Donald’s 

Sembra impossibile che in una cittadina di quasi 40.000 abitanti (circa 28.000 in Monreale centro, ndr) non ci sia un locale della più grande catena di fast food in Italia. Molti sono i paesi anche più piccoli in Italia e in Europa che ne hanno almeno uno. Perchè noi non dovremmo averlo? Sono queste le domande che si sono poste diversi giovani monrealesi.

Un fast food potrebbe attrarre il sabato sera molti giovani, evitandogli di andare nei locali della vicina Palermo. 

Un parco 

Certo, dovrebbe esserci la villa, che per vari problemi non apre da diversi mesi, ma la richiesta di moltissimi giovani monrealesi è quella di avere un enorme spazio verde con parchi giochi per i più piccoli, aree verdi per rilassarsi sull’erba e fare un picnic e un percorso per atleti decente. 

Luoghi di aggregazione

Molti giovani lamentano ancora la mancanza di luoghi di aggregazione. Circoli o comunque spazi dove possano incontrarsi per affrontare tematiche di ogni genere, dove guardare film e organizzare progetti. 

E in tanti si domandano come mai, a fronte dei tanti circoli per persone anziane non ce ne siano anche per i giovani. A sottolineare questa esigenza non sono solamente i diretti interessati. Sono anche i meno giovani a comprendere come sia necessario per i propri figli disporre di luoghi sani dove i giovani possano confrontarsi e crescere. 

A Monreale l’unica realtà del genere fa capo all’associazione ARCI LINK, mentre a supplire a questa carenza intervengono le comunità parrocchiali.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.