Coronavirus, in Sicilia 1.461 casi e 36 morti

8.151 i tamponi processati. I ricoverati con sintomi salgono a 1.501, mentre le terapie intensive 224

Nelle ultime 24 ore restano stabili nuovi casi da coronavirus. 1.461 i nuovi positivi, ma si registrano ancora parecchi decessi: 36. La speranza è che sull’Isola si sia arrivati ormai al famoso picco, e che quindi la curva possa iniziare a scendere per effetto delle nuove restrizioni. Si ipotizza che questo lo potremo vedere già alla fine del mese.

I casi provincia per provincia

Oggi Palermo risulta la provincia più colpita con ben 445 nuovi casi. A seguire Catania con 328, Ragusa 218, Caltanissetta 79, Agrigento 26, Trapani 127, Enna 49, Messina 110, Siracusa 79.

Sul fronte ospedaliero non si registrano drastici aumenti rispetto alla giornata precedente: i ricoverati con sintomi diventano 25 in più, ai quali si aggiungono 224 pazienti in terapia intensiva.

Chiude il Velodromo di Palermo

Chiuso i velodromo ‘Paolo Borsellino’ di Palermo a causa della positività al coronavirus di un dipendente comunale. “Gli uffici dell’impianto sportivo – spiega il Comune – rimarranno chiusi da domani e fino a nuova comunicazione”.

In Italia più di 27mila nuovi casi

27.354 i nuovi casi da coronavirus in tutta la Penisola a fronte di 152.663 tamponi effettuati. Questi i principali dati diffusi dal bollettino del Ministero della Salute in merito alla situazione del contagio. Le vittime salgono a 45.733. I guariti sono 9.376 in più, incremento che porta il totale delle persone che hanno superato il virus dall’inizio dell’emergenza a 420.810.

La Regione Campania oggi ha quasi lo stesso numero di positivi della Lombardia: 4.079 e 4.128.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.