Investito da un furgone mentre attraversa la strada, muore al Policlinico

L'uomo di 66 anni è morto dopo 15 giorni di ricovero. L'incidente si è verificato lo scorso 23 ottobre in via Eugenio L'Emiro nel quartiere Zisa

0

PALERMO – Un uomo di 66 anni, Felice Napolitano, è morto ieri al Policlinico nel reparto di rianimazione dopo essere stato investito circa 15 giorni fa da un furgone in via Eugenio L’Emiro alla Zisa. L’uomo, lo scorso 23 ottobre, stava attraversando la strada quando è stato travolto da un furgone. Subito dopo l’impatto l’autista del mezzo si è fermato chiamando i soccorsi. Appena giunti sul luogo dell’incidente i sanitari del 118 avevano portato il 66enne in ospedale. Dopo circa quindici giorni di ricovero oggi è arrivata la notizia della morte. Le indagini tutt’ora sono condotte dagli agenti della polizia municipale poiché non è ancora chiaro si si è trattato di una distrazione della vittima o di una brusca manovra da parte del conducente del mezzo che lo ha investito.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.