Coronavirus, Evola: “In vista della nuova ordinanza di Musumeci, l’Amat proceda con le assunzioni”

"Chiediamo al presidente Cimino di accelerare le procedure per assumere cento autisti a tempo indeterminato"

0

Il Capogruppo di Sinistra Comune, Barbara Evola, ha chiesto al presidente dell’Amat Michele Cimino di procedere con l’assunzione degli autisti dell’Amat in vista della nuova ordinanza di Musumeci che prevederà il dimezzamento della capienza a bordo dei mezzi pubblici.

“L’emergenza sanitaria – dice Evola – impone una migliore organizzazione del trasporto pubblico locale evitando gli assembramenti sugli autobus. Se la capienza dei mezzi pubblici sarà dimezzata, occorrerà aumentare il numero delle vetture in servizio. Per questa ragione diventa ancora più urgente che Amat proceda alle assunzioni del personale così da migliorare l’efficienza del trasporto pubblico”.

Bus dell’Amat

“Chiediamo al presidente Cimino di accelerare le procedure per assumere cento autisti a tempo indeterminato – continua – e, nelle more che si concluda l’iter concorsuale, l’azienda proceda immediatamente alle assunzioni a tempo determinato degli operatori d’esercizio, così come deliberato dalla giunta. Appare inaccettabile che gli autobus rimangano fermi in rimessa per mancanza di autisti, anche alla luce del fatto che nel 2020, a causa dell’emergenza Covid, all’azienda sarà riconosciuto il totale delle risorse derivanti dai corrispettivi chilometri.” rre aumentare il numero delle vetture in  servizio”.

 

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.