Capodanno 2020, bloccati gli eventi a Palermo: saltano anche le fiere dei Morti e di Natale

Il budget di 230 mila euro per la notte di capodanno sarà utilizzato per sostenere attività culturali e ricreative nei quartieri

0

Il Comune di Palermo ha bloccato tutti gli eventi inerenti al Capodanno 2021 e non solo. Saranno bloccate anche le fiere dei Morti e di Natale a causa dell’emergenza Coronavirus che in queste ore vede un repentino aumento dei contagi.

I palermitani non saluteranno, come ogni anno, il 2020 con il concerto e la festa di piazza. Questa decisione, presa dall’amministrazione comunale, non è stata facile, presa a malincuore, ma servirà per contrastare il coronavirus e tutelare la salute dei cittadini – come afferma il sindaco Orlando.

Lo scorso anno il Comune di Palermo ha speso 250 mila euro per le manifestazioni in piazza. Quest’anno ne avrebbe spesi 230 mila che adesso andranno, dopo che la corte dei conti approverà, ad attività culturali e ricreative organizzate nei quartieri da privati. Micro-eventi che – sottolineano da Palazzo delle Aquile – “dovranno svolgersi nell’assoluto rispetto delle norme anti Covid”. Nessun divieto per quanto riguarda le manifestazioni private, purché siano regolate dal nuovo Decreto emanato dal premier Giuseppe Conte.“

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.