Monreale, bambino positivo al covid19, chiusa un’aula del Baby Parking

Locali sanificati e personale in quarantena, regolari le lezioni da lunedì per le altre aule

0

MONREALE – Anche un bambino risulta tra i contagiati da Covid19. Ieri il sindaco  di Monreale, Alberto Arcidiacono, aveva comunicato come fossero 7 i cittadini monrealesi positivi al coronavirus, secondo i dati ufficializzati dall’ASP.

Tra questi c’è un piccolo allievo della scuola dell’infanzia paritaria Baby Parking, ubicata presso i locali della chiesa di Santa Teresa.

Il bambino era stato sottoposto giovedì scorso al tampone rapido, e gli era stata diagnosticato la positività al covid19. Successivamente gli era stato fatto il tampone molecolare. Ieri è giunta la conferma. Il bambino non starebbe male, ma intanto la scuola ha adottato tutte le misure previste.

“Gia giovedì abbiamo comunicato, in attesa dell’esito del tampone molecolare, che la scuola sarebbe stata chiusa. Già ieri, venerdì, abbiamo fatto fare la santificazione di tutta la struttura”. Concetta Renda è la responsabile della scuola: “Sempre ieri ci è arrivata la conferma della positività del piccolo alunno. Da lunedì la sua aula sarà isolata, mentre riprenderanno regolarmente le attività nelle altre 3 aule”.

Intanto tutta la classe è stata posta in quarantena, compresi i suoi operatori: “Abbiamo seguito con molta attenzione i protocolli dell’ASP, che è stataallertata immediatamente”.

Da lunedì quindi lezioni regolari nelle 3 classi della scuola paritaria Baby Parking. Come spiegato in un altro articolo, anche il centro di fisioterapia di via Venero, gestito da Emanuele Napoli, mercoledì riprenderà regolarmente le attività di riabilitazione dopo il caso di positività di un paziente. Tutti gli operatori del centro si sono sottoposti ai tamponi, risultato negativi, e la struttura è stata sanificata.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.