In fiamme Montagna Longa: allerta tra i residenti nelle villette

I forti venti che stanno soffiando in queste ore stanno alimentando le fiamme sulla montagna vicina all’aeroporto di Palermo. Il rogo si è espanso anche sul Monte Pecoraro

0

PALERMO – I forti venti di Libeccio, che in queste ore stanno soffiando su Palermo alimentano senza sosta un vasto rogo su Montagna Longa, alle spalle dell’aeroporto Falcone-Borsellino. Le fiamme, per via del vento, hanno raggiunto anche il Monte Pecoraro e adesso cresce il terrore dei residenti delle villette sottostanti poiché le fiamme potrebbero raggiungere velocemente le abitazioni.

Centinaia di ettari di vegetazione sono andati già in fumo e l’allerta adesso passa ai soccorsi che si attendono con ansia. Un residente delle villette sottostanti ha chiamato ininterrottamente il 1515 (Corpo forestale dello stato) e il 112 (numero unico di emergenza), ma senza risposta. “Non c’è più speranza per la nostra terra” – dichiara molto amareggiato e deluso.

Cliccando qui potrete vedere il video integrale della telefonata ai soccorsi senza risposta. E anche qui potrete sentire le dichiarazioni in diretta del residente.

L’uomo prova più volte a telefonare ma senza risposta.

Si spera dunque, nell’arrivo della pioggia prevista per questa notte che domerà del tutto le fiamme, anche se però il vento potrà fungere da antagonista se non cadrà neanche una goccia d’acqua.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.