Palermo, musical senza autorizzazione e clienti senza mascherina: chiuso un pub

La polizia ha sospeso per cinque giorni l’attività di un pub della città e ha accertato che era stato organizzato dal vivo un evento senza licenza. Inoltre dei circa 200 presenti, quasi nessuno indossava la mascherina

0

PALERMO – L’iniziativa era stata promossa sui social qualche giorno fa attirando circa 200 persone ad uno spettacolo musicale  che si è svolto sabato all’interno di un pub sito in via Faraone, vicino via Lanza di Scalea, e la polizia ha accertato che quasi nessuno dei presenti indossava la mascherina e sono dunque scattate diverse sanzioni.

“All’evento – si legge nella nota della Questura – erano presenti circa 200 persone, e tra queste in molti non indossavano la mascherina, così come previsto dalla normativa per il contenimento del contagio da coronavirus. Nell’immediato, al gestore è stata notificata una sanzione amministrativa con sospensione dell’attività della durata di 5 giorni. Inoltre, lo stesso titolare è stato segnalato all’autorità giudiziaria per aver organizzato abusivamente lo spettacolo musicale senza essere in possesso della prescritta licenza del questore e dell’agibilità”.

I dovuti controlli sono stati effettuati dalla divisione di polizia amministrativa e sociale nell’ambito degli interventi per il rispetto delle normative anticovid, per la tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica all’interno degli esercizi di pubblico spettacolo e discoteche.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.