Zone rosse per contenere i contagi da covid? la Regione studia una nuova ordinanza

Il governatore Musumeci pensa di rafforzare le misure seguendo il modello adottato all'interno della Missione di Speranza e Carità di Biagio Conte. "Nessun lockdown, ma saranno limitati gli spostamenti"

0

In vista del 30 settembre, data in cui l’ultima ordinanza di Musumeci scadrà, il governatore sta già studiando una nuova ordinanza per rafforzare le misure anti-covid, simili a quelle adottate all’interno della missione di Speranza e Carità di Biagio Conte.

Dunque, zone rosse strategiche e nuove regole per limitare i contagi da coronavirus. Durante la fase di rinnovo dell’ordinanza potrebbe essere prevista l’attivazione delle zone rosse per contenere e circoscrivere gli spostamenti dei positivi. Non si prevede dunque, nessun lockdown, ma la possibilità di contingentare i movimenti nelle singole strade o dei quartieri dove sarà rilevato un focolaio.

Musumeci, dopo essersi confrontato con gli altri presidenti di regione, ha riferito che “anche in Sicilia potrebbe essere emanata una nuova ordinanza con nuove misure comportamentali per arginare il virus”.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.