S. E. Mons. Silvano Tomasi in visita alla RSA Regina Mundi di Finale di Pollina

Il Ministro della Santa Sede in visita pastorale presso la RSA: "Aiutare il prossimo per migliorare la nostra vita"

FINALE DI POLLINA (PALERMO) La giornata di ieri, domenica 13 settembre, è una di quelle che verranno ricordate tra quelle importanti per la RSA Regina Mundi di Finale di Pollina. La residenza sanitaria, impegnata nel ricovero dei malati e nella loro riabilitazione, ha ricevuto la visita pastorale di Sua Eccellenza Reverendissima Mons. Silvano Tomasi.

Ministro della Santa Sede, Osservatore permanente presso l’Ufficio delle Nazioni Unite, Mons. Silvano Tomasi è giunto direttamente dal Vaticano per conoscere la struttura d’eccellenza siciliana.

“Bisogna aiutare il prossimo per migliorare la nostra vita, perché aiutare il prossimo rende felici e Dio ci ripaga”, ha dichiarato Tomasi rivolto agli operatori.

Un incontro emozionante, tenutosi alla presenza anche del Vicario della Diocesi di Cefalù, Don Giuseppe Licciardi, e del Presidente Regionale della Lega Coop, Filippo Parrino, condotto nel rispetto delle restrizioni anti Covid-19.

Mons. Tomasi non ha quindi potuto incontrare i degenti ma ha pregato per loro e per tutti coloro che lavorano per alleviare le loro sofferenze. 

“Una visita per noi importante – spiega il dott. Pietro Scozzari, presidente della cooperativa che gestisce la Regina Mundi -. Dimostra come la Santa Sede riconosca il lavoro svolto dalla nostra struttura a beneficio dei bisognosi e la qualità del servizio fornito ai ricoverati”.

La residenza sanitaria assistenziale di Pollina è tra le poche in Sicilia ad essere dotata di alcune apparecchiature necessarie per l’assistenza e la riabilitazione delle persone anziane. Dispone di uno staff di 3 fisioterapisti specializzati nella riabilitazione postoperatoria che praticano la Tecarterapia, la Magnetoterapia, la Laserterapia. È inoltre dotata anche del kinetec, uno degli strumenti più adatti per la protesi del ginocchio, ideale per la riabilitazione in seguito ad un intervento chirurgico. Il centro di fisioterapia della RSA è inoltre aperto alla fruizione esterna.

La struttura ha una forte connotazione religiosa ed è molto attenta alle esigenze spirituali dei nostri ospiti. L’anno scorso aveva ricevuto la visita di Mons. Giuseppe Marciante, il vescovo della Diocesi di Cefalù.

Ieri, al termine della visita presso la Regina Mundi, Mons. Tomasi è stato accompagnato a Cefalù. Qui ha potuto ammirare la bellezza del suo Duomo, patrimonio dell’Umanità, inserito dall’UNESCO nel circuito arabo-normanno.

 

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.