Monreale, utilizzo delle palestre scolastiche in orario extrascolastico. Possibile presentare le domande

Si tratta delle palestre comunali annesse alle scuole Morvillo, Veneziano, alla scuola di Aquino e al Margherita Navarra di Pioppo

0

MONREALE Saranno le palestre comunali annesse alle scuole Morvillo, Veneziano, alla scuola di Aquino e al Margherita Navarra di Pioppo ad essere messe a disposizione, in orario extrascolastico, per gli enti, le associazioni sportive, le federazioni e le società sportive riconosciute dal CONI.

L’avviso pubblico è stato promosso dall’Assessore allo Sport Ignazio Davì.

Il bando prevede che, al fine di ottenere la concessione della palestra, l’attività sportiva, per ciascuna società, debba essere esercitata per almeno il 75% da atleti residenti nel Comune di Monreale.

L’ente che utilizzerà la palestra dovrà inoltre assumersi gli oneri delle spese per la pulizia e per il presidio della palestra, nonché per il personale necessario allo svolgimento dell’attività. Sarà inoltre responsabile della custodia, dell’apertura e della chiusura dei locali duranti il periodo di concessione.

Gli interessati potranno presentare  domanda scritta in carta libera conforme all’allegato “A” del vigente regolamento, e indirizzata al Comune di Monreale e per conoscenza al dirigente scolastico della scuola interessata.

L’istanza dovrà pervenire entro e no oltre il 15 settembre 2020.

Le associazioni vincitrici del bando dovranno essere in possesso dei termoscanner e del materiale necessario per la sanificazione.

È necessario inoltre predisporre soluzioni disinfettanti all’ingresso ed invitare tutti al loro utilizzo prima di proseguire. Ed ancora pulire spesso le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcool, aereare i locali, igienizzarli e disinfettarli, predisporre istruzioni scritte allo staff e agli utenti, misurare all’ingresso del locale col termoscanner la temperatura corporea.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.