Monreale, a breve ritorneranno a pagamento le strisce blu

Accordo raggiunto tra comune e ACS, che rimetterà in servizio il personale

0

MONREALE – Nei prossimi giorni riprenderà il servizio di gestione dei parcheggi svolto dall’ACS (Automobile Club Servizi SRL). Torneranno attive le strisce blu a pagamento, sospese da marzo per l’emergenza sanitaria. A stabilirlo una delibera di giunta. Il provvedimento arriva dopo l’incontro avvenuto tra l’amministrazione Arcidiacono, che ha espresso la necessità di riprendere immediatamente il servizio di gestione dei parcheggi e l’ACS, la ditta appaltatrice.

Durante la riunione del 24 agosto, tra il rappresentante della ditta ed i funzionari comunali, alla presenza del Segretario generale del Comune e dell’assessore al bilancio, è stata accolta la proposta di rimodulazione contrattuale formulata dalla ditta concessionaria. L’ACS “si impegna a versare l’effettivo ricavo dai parcometri e dai pulman, al netto del costo dei lavoratori e delle spese vive aziendali – si legge nel documento – in corso rimane la risoluzione delle diverse problematiche insorte nel corso del rapporto contrattuale ancora in essere”.

La società, infatti, aveva chiesto una rimodulazione delle condizioni economiche del contratto, anche se deve al comune di Monreale 156.289,30 euro di crediti maturati nel periodo antecedente il lockdown. L’ACS di Palermo si era aggiudicata la gara offrendo il 20,39 per cento di rialzo sul canone concessorio mensile di 25.756,79 € e quindi un importo complessivo dell’intera durata della concessione quadriennale di 1.488.412,87 €.

La ditta ha intanto riconosciuto al comune, nel corso dell’incontro di agosto, un credito di 71.019,60 euro, quale sommatoria dei canoni mensili maturati e non versati per i mesi di  novembre e dicembre 2019. Per quanto riguarda l’importo differenziale di 85.269,70 euro è stato demandato  – sempre nel corso dell’incontro di agosto – ad un successivo tavolo negoziale stragiudiziale l’approfondimento ed il confronto necessario a dirimere le questioni sulle quali le posizioni delle due parti non sono del tutto convergenti.

A breve quindi verrà riattivato il servizio a pagamento sulle strisce blu, anche in assenza dell’attività di controllo del personale della ditta, in fase di contrattualizzazione.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.