Ieri a Monreale la gara ciclistica intitolata a Felice Gimondi e al medico Isidoro Giangreco

0

Una serata di sport ieri sera per le vie di Monreale dove è andata in scena la gara ciclistica intitolata a Felice Gimondi, leggenda del ciclismo italiano. Un’occasione per ricordare anche il medico monrealese Isidoro Giangreco, grande appassionate del mondo delle due ruote, scomparso a causa di un incidente.

Ad organizzare la gara internazionale e amatoriale, è stata l’associazione sportiva dilettantistica Libertas Boccadifalco in collaborazione con i commercianti monrealesi, che hanno contribuito a finanziare la kermesse sportiva, l’assessore allo sport Ignazio Davì, il consigliere comunale Angelo Venturella e Salvo Patellaro.

Alla gara hanno preso parte oltre 60 ciclisti che hanno percorso 35 volte un percorso cittadino. A salire sul gradino più alto del podio è stato Giacomo Lucia della ADS Memorial Giorgio.

“Ringraziamo le forze dell’ordine, polizia municipale,  allo sport e presidente del Consiglio comunali – ha affermato il consigliere Venturella che ha collaborato assieme al collega Ferreri -. Il nostro obbiettivo è stato quello di promuovere i valori dello sport, sinonimo di legalità aggregazione e crescita culturale per i ragazzi”.  

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.