Palermo, aggrediscono e stuprano nella notte una ragazza. Arrestati i due responsabili

0

PALERMO – La polizia di stato ha attuato il decreto di fermo nei confronti di due soggetti, Deb Sagor di 21 anni e Hamaet Ferdause Kahn di 19 anni, indagati per reato di violenza sessuale di gruppo consumata contro una studentessa.

Il fatto accadde il 4 luglio scorso, intorno alle 4.30. Una ragazza, dopo una serata trascorsa con gli amici nel centro storico, è stata importunata dai due criminali. Successivamente questi l’hanno seguita verso casa e, in un posto poco illuminato, hanno sorpresa la ragazza alle spalle bloccandola e violentandola per poi fuggire.

Gli agenti della sezione “Reati in danno di minori e reati sessuali”, dopo la denuncia sporta dalla vittima, hanno condotto le indagini e trovato le immagini dei sistemi di video sorveglianza di enti pubblici, esercizi commerciali ed abitazioni private. Gli agenti hanno così individuato gli aggressori.

Durante il sopralluogo gli agenti hanno trovato altri importanti riscontri, anche grazie al sequestro degli indumenti della vittima e ai tamponi effettuati dal medico legale per l’esame del DNA.

Nelle prime ore di ieri, quindi, i poliziotti sono risaliti all’identità dei malviventi che sono stati arrestati. Nel corso delle perquisizioni domiciliari sono stati posti sotto sequestro gli indumenti utilizzati quella notte e i cellulari da cui sono stati estrapolati i video della violenza.

Gli investigatori stanno indagando in merito alla possibilità che i due responsabili siano stati protagonisti di altri atti di violenza. Dopo le formalità di rito i due sono stati associati presso la Casa Circondariale “Lorusso” di Pagliarelli.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.