Monreale, topi tra i rifiuti in via Miceli (LE IMMAGINI)

0

Monreale, 9 agosto 2018 – Topi tra i rifiuti in via Miceli. È questa l’istantanea che cristallizza la situazione con la quale i residenti della parte alta di Monreale, e probabilmente non solo loro, si trovano a convivere giornalmente. Cioè da quando i rifiuti fanno bella mostra di sé per strada, a tutti gli orari.

La brava carrellata di fotografie, inviateci da Benedetto Madonia, documentano la situazione nei pomeriggi di ieri ed oggi, e si riferiscono al corso P. Novelli, a via Venero (dinanzi la chiesa di San Castrense), a via Miceli (cannoli) dove, appunto, tra i rifiuti giocano anche i topi. Alcuni residenti di via Miceli  hanno chiesto al Comune di procedere alla derattizzazione.

Anche in via S. Maria Nuova, a pochi passi dalla Cattedrale, i turisti sono costretti a camminare accanto ai rifiuti abbandonati.

“È indecoroso e inqualificabile – scrive Benedetto Madonia presidente e portavoce del Movimento civico Occupiamoci di Monreale – che nonostante si parli di raccolta differenziata già ad una buona percentuale nelle strade i rifiuti rimangano sui marciapiedi. 

Ci fa male e ci sdegna, vedere passeggiare i turisti, e passeggiare noi stessi per l’arteria principale e commerciale monrealese e avere come colpo d’occhio rifiuti ambo i lati sui marciapiedi anziché una visione pulita del luogo che viviamo.

Non vogliamo strade come discariche e marciapiedi invasi dai rifiuti. Se vengono posti i sacchetti fuori, così come è stato stabilito, allora che il ritiro sia repentino ed immediato”.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.