Segnala a Zazoom - Blog Directory

Monreale, dal 16 ottobre si allarga la raccolta differenziata, ecco dove

Da stamattina gli operai della ditta Mirto incaricata del servizio di igiene urbana hanno iniziato le attività di consegna dei bidoni carrellati ai primi dieci condomini interessati

Dal 16 ottobre sarà estesa la raccolta differenziata porta a porta nel centro urbano della città e sarà attiva in Via D’Acquisto, Via Archimede, Via Kennedy, Via Venero, Via Aldo Moro, Via della Repubblica.

Dopo aver avviato nelle settimane scorse i contatti con gli amministratori dei condomini ricadenti nel perimetro urbano interessato, da stamattina i dipendenti del Comune di Monreale addetti al servizio di raccolta differenziata coadiuvati dal personale operaio della ditta Mirto incaricata del servizio di igiene urbana hanno iniziato le attività di consegna dei bidoni carrellati ai primi dieci condomini interessati.

Le operazioni di consegna dei kit condominiali continueranno per tutta la settimana unitamente alla distribuzione del materiale informativo ed in particolare il personale del Comune di Monreale addetto al servizio di raccolta differenziata sarà a disposizione dell’utenza per ogni informazione utile ed accompagnerà gli utenti sono alla data di avvio del servizio, quella del 16 Ottobre, quando le postazioni per RSU ed i relativi contenitori stradali saranno rimossi dalle vie interessate dal nuovo sistema di raccolta.

Negli orari d’ufficio sarà possibile contattare l’ufficio tecnico comunale al numero 0916564230 per ulteriori informazioni. “Si tratta di un’attività davvero importante, come già aveva preannunciato l’Assessore Cangemi, con cui prosegue un’ulteriore fase di cambiamento per cui chiediamo la collaborazione di tutti i soggetti interessati. Abbiamo pensato a costituire un gruppo di lavoro formato dai dipendenti comunali e della ditta Mirto che nelle prossime settimane si occuperanno dell’avvio del servizio, di fornire tutte le informazioni utili ed assumere tutti i necessari accorgimenti volti alla realizzazione di questo importante progetto”.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.