Serie A. Palermo a -11 dalla salvezza, la serie B è più vicina

Ieri l’Empoli ha definitivamente condannato i rosa alla retrocessione con la vittoria conquistata

Palermo 23/012017 – Piove sul bagnato, spalti svuotati della tifoseria rosanero in contestazione con la società, tifoseria interista tra gabbia e sparsa a macchia d’olio all’interno dello stadio. Una giornata grigia come tante altre in questa stagione, pioggia a parte, e così si è conclusa la 21 giornata di campionato di serie A con la partita del Renzo Barbera che ha visto un Palermo nel primo tempo mettere in crisi la corazzata Inter e nel secondo tempo ha mostrato tutti i suoi limiti.

Al 65esimo assist di Candreva e Joao Mario insacca in rete. Il Palermo come scriviamo da molto tempo avrebbe meritato quanto meno il pareggio per l’impegno e la voglia mostrata. La società ha dato incarico al nuovo DS Salerno di procedere al mercato di riparazione ma ancora non arriva nessuno che possa dare un concreto aiuto a questa squadra. Oggi Corini incontrerà nuovamente la società.

Ieri l’Empoli ha definitivamente condannato i rosa alla retrocessione con la vittoria conquistata. La serie B è dietro l’angolo e il miracolo non è alla portata di questa squadra. La prossima si svolgerà al San Paolo con un Napoli in straordinaria forma e assisteremo all’ennesimo epilogo. Intanto la Roma con la vittoria con il Cagliari non molla e si porta ad un punto dalla capolista. Almeno il campionato di serie A rimane sempre godibile e ancora tutto da scrivere.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.