Segnala a Zazoom - Blog Directory

Grande successo alla Guglielmo II, 510 euro andranno devoluti in beneficenza

​ Monreale, 21 dicembre – Ha avuto un eccellente riscontro la manifestazione dedicata alla beneficenza in favore di “Telethon” che si è tenuta lunedì 19 dicembre all’istituto comprensivo “Guglielmo II”. La manifestazione si è svolta presso la sede centrale della scuola media di Via Benedetto D’Acquisto 33. I ragazzi e gli insegnanti hanno raccolto complessivamente la significativa cifra di 525 euro. Ormai la scuola si può considerare “veterana” di questa manifestazione di solidarietà, infatti questo è il tredicesimo anno di fila che c’è l’impegno a raccogliere somme di denaro da devolvere alla ricerca scientifica contro le malattie.

Artefici di tutto questo sono state Mariella Giardina, docente di matematica e scienze, che da più di dieci anni si occupa di questa attività, assieme a Patrizia La Manna, docente di lettere, che per il quarto anno collabora fattivamente alla realizzazione della giornata, ad Antonella Mazzola, docente di francese e a Giuseppe Marchese, docente di arte e immagine, docenti dello stesso istituto. Quest’anno l’evento ha coinvolto sia i ragazzi della classe III A che della III B della secondaria di primo grado di Monreale.

I ragazzi assieme agli insegnanti hanno puntigliosamente preparato oggetti, costruiti con le loro mani, addobbi di natale creati con il decoupage, tutto messo in vendita.

Grande l’impegno delle mamme che hanno preparato con maestria dolci di ogni genere per la vendita della merenda.Il via all’evento di beneficenza è stato dato dal dirigente scolastico, Claudio Leto, che ha manifestato la propria soddisfazione nei confronti del lavoro svolto dagli insegnanti e dagli alunni: “Sono fiducioso – ha dichiarato in nostro dirigente – che in questo modo i ragazzi crescano con i valori dell’altruismo e della solidarietà”.

Non solo albero di Natale ma soprattutto presepe, speriamo che il messaggio possa essere arrivato agli alunni ovvero che lo scopo di questa giornata è stato duplice, raccogliere fondi e valorizzare la solidarietà.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.