Gli attivisti entrano nella scuola materna chiusa di via Polizzi /FOTO

1

Pioppo, 2 ottobre 2016 – Gli attivisti del Comitato Pioppo Comune rientrano nella scuola materna chiusa di Via Polizzi. In queste ore un gruppo di cittadini sta ripulendo da erbacce e spazzatura tutta la zona esterna della struttura abbandonata. Dopo l’iniziativa Facebook #RiapriteLaScuolaDiViaPolizzi delle foto ricordo e l’affissione nel prospetto scolastico della gigantografia della faccia del primo cittadino Capizzi con la scritta “Anch’io ti ho abbandonato”, continuano le iniziative a sostegno della scuola materna chiusa dal Giugno 2012.

Iniziative simboliche che tentano di tenere accesi i riflettori sulla vicenda e, come si può leggere nella pagina Facebook del Comitato, dopo l’esposizione della gigantografia di Capizzi scrivono: “Siamo consapevoli di non aver risolto il problema, ma il gesto sottolinea quanto siano praticati abbandono e menefreghismo dalla politica. Infatti, il cancello della struttura é stato lasciato aperto dal 26 Luglio, sera dei festeggiamenti di Sant’Anna (nello spiazzo della scuola sono stati piazzati i giochi pirotecnici) e solamente ieri chi di competenza è ritornato a mettere un catenaccio per richiudere la scuola. In questi due mesi i tanti ragazzini che frequentano la zona hanno potuto “innocentemente” entrare in luogo pieno di pericoli: vetri rotti, porte pericolanti, ecc…”

Intanto alcune Mamme, anch’esse componenti del Comitato che hanno bambini che frequentano la scuola Materna, hanno richiesto un incontro con il Sindaco per tutti i problemi che ci sono nella struttura in affitto. L’incontro dovrebbe avvenire nei prossimi giorni. Infine gli attivisti fanno sapere “Noi continueremo, non sappiamo se riusciremo a scuotere l’amministrazione, ma di certo non ci fermeremo”.

1 Commento
  1. Gesualdo scrive

    Chissà se l’assessore Grana’ lo sa ?

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.