Segnala a Zazoom - Blog Directory

In aumento cani e gatti abbandonati nel territorio monrealese. “Mancano i soldi per acquistare il loro cibo”

Silvana Lo Iacono: "La causa nella difficoltà delle famiglie ad acquistare anche solo i generi alimentari. Un appello per destinare ai loro animali il cibo non più vendibile"

Negli ultimi mesi si sono susseguite innumerevoli segnalazioni riguardanti animali abbandonati e vaganti sul nostro territorio, molto più che in precedenza. Il motivo? Silvana Lo Iacono, proprietaria del chioschetto del parcheggio Torres, che si è sempre distinta per il suo amore viscerale verso gli animali e per il suo impegno nell’accudirli ed aiutarli, ha una spiegazione: “credo proprio che la ragione si celi nell’aumento sconsiderato dei prezzi a cui stiamo assistendo negli ultimi mesi e, più in generale, al caro vita. Oggi, soprattutto le famiglie che hanno difficoltà già ad acquistare i beni di prima necessità, stentano a comprare il cibo per i nostri amici animali e vedono come unica soluzione l’abbandono. La nostra associazione, “Humanitas  speranza per una zampa”, si impegna nella lotta continua a difesa e tutela dei più deboli ponendo l’accento sul disagio sociale e sulle possibili soluzioni ai svariati problemi che affliggono, per esempio,  gli anziani e gli animali. Anche questa volta non ci siamo tirati indietro e abbiamo messo mano al nostro portafoglio. Ma non basta. È necessario l’aiuto di chi, con un cuore grande e con la possibilità di farlo, vuole e può aiutare il prossimo. Per tale ragione faccio un appello a tutti coloro che possiedono o gestiscono catene di supermercati o attività alimentari affinché possano raccogliere il cibo scaduto e dunque invendibile o a breve scadenza e destinarlo alle famiglie con amici a quattro zampe”.

“Sarebbe davvero un bel gesto – continua Piero Faraci, noto attivista nel mondo del volontariato – che da una parte aiuterebbe chi possiede degli animali ma non può più permettersi di sostentarli, e dall’altro darebbe un segno forte contro lo spreco alimentare. Sapete quanto cibo si butta via ogni giorno perché non più vendibile?”.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.