Segnala a Zazoom - Blog Directory

Gli studenti monrealesi alla scoperta del territorio attraverso spettacoli e laboratori, nasce il percorso social teatrale

Il Comune di Monreale ha programmato questa iniziativa in collaborazione con l'associazione Liberiteatri. L'assessore Sardisco: "I laboratori che coinvolgeranno i ragazzi forniranno loro un riequilibrio sociale"

Sono previsti spettacoli, sessioni teatrali intensive di laboratorio/residenza e work’n Progress itineranti. Sono queste le attività elencate dal Comune di Monreale, in merito al percorso social teatrale rivolto agli studenti delle scuole medie, superiori e università. Nel progetto rientrano anche gli adulti.

Il Comune di Monreale ha programmato questa iniziativa in collaborazione con l’associazione Liberiteatri e con questo percorso gli studenti e adulti scopriranno il territorio monrealese. Tra gli spettacoli previsti ci sono La giacca stregata e I topi di Dino Buzzati, i Giullari (tratto dalla storia di Mohamed Bouazizi, che con il sacrificio della propria vita diede inizio alla primavera araba) e, ancora, Labirinto: dai miti al teatro, ispirato al mito di Arianna e del Minotauro.

Gli spettacoli sottendono alla lettura critica dei romanzi, dei miti e dei fatti che ne formano oggetto. “I laboratori e le attività che andranno a coinvolgere i ragazzi e adulti, – spiega l’assessore ai Beni Culturali, Sardisco, – fornendo loro un riequilibrio sociale.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.