Segnala a Zazoom - Blog Directory

Caldo, per quanto ne abbiamo ancora? almeno fino a venerdì temperature oltre i 30 gradi

L'analisi di una giornata tutt'altro che primaverile e le previsioni fino a venerdì

Sembra una tipica giornata di fine giugno, invece siamo solo al 25 maggio. Oggi si sta registrando la più insolita ondata di caldo dell’anno, alle 15 la temperatura esterna era di 36 gradi a Palermo. Questa particolare ondata di caldo va avanti da più di una settimana e non accenna a smettere. La si avverte non solo al tatto, i casi di allergia ai pollini e ad altre particelle sono esplosi proprio oggi: continui starnuti, nasi arrossati e irritati, occhi gonfi, sonnolenza, sono questi i sintomi che stanno prevalendo in una semplice giornata di ‘primavera’ anche se oggi può sembrar tutto tranne che primavera.

Poi un altro particolare, ogni volta che le temperature salgono a 30 o più gradi scoppia un incendio o sulle colline interne o direttamente su quelle che sovrastano il capoluogo siciliano. Non si sa se sia stato semplicemente il caldo e il vento o se ci sia la mano dell’uomo, sta di fatto che fino a questo pomeriggio si è verificato un vasto incendio sul Monte Caputo nella zona di Monreale. Divampato ieri le fiamme inizialmente sembravano essere state domate nel tardo pomeriggio, ma intorno alle 19:30 hanno ripreso la corsa; solo mezz’ora dopo il fumo ha iniziato a farsi vedere da Palermo, più tardi anche le fiamme. Per tutta la notte i vigili del fuoco hanno provato a domare le fiamme ma il vento di Scirocco anche se soffia debole ha continuato ad alimentare le fiamme fin sopra la curva di San Ciro (il pezzo di strada che collega Monreale con Palermo). Solo questa mattina un canadair e un elicottero si sono alzati in volo per spegnere le fiamme che andavano bruciando sempre più la collina. Tanta la paura tra i residenti che per fortuna però non si è trasformata in tragedia.

Questa ondata di caldo anomala non ha proprio lasciato scampo a nessuno e, stando alle tendenze ancora piuttosto incerte, continuerà a durare fino a venerdì 27 maggio con temperature vicine o superiori ai 30 gradi. Sabato 28 dovrebbe transitare sull’isola una lieve zona di instabilità che porterà lo sviluppo di qualche pioggia e temporale.

Le temperature massime previste per giovedì 26 maggio – windy.com, MeteoG

 

Le previsioni per giovedì 26 maggio in Sicilia

Al mattino il cielo sarà in prevalenza soleggiato, con un po’ di nuvolosità a quote medio alte. Al pomeriggio il cielo sarà poco nuvoloso o velato. Le temperature massime non subiranno grandi variazioni e saranno superiori alla norma con valori superiori ai 30 gradi. Venti moderati di Scirocco sul canale di Sicilia, in generale deboli altrove. Mari poco mossi; mosso il canale di Sicilia.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.