Segnala a Zazoom - Blog Directory

Monreale: Sconcertante, tra i rifiuti, dentro un sacco, un gatto in stato di decomposizione vicino la chiesa di San Francesco

Sacchetti della spazzatura, non differenziata, gomme d'auto, giubbotti, abiti, cappotti disseminati qua e là. Sconcertante è il ritrovamento di un gatto morto getta tra i rifiuti

MONREALE – Ancora scene di sporcizia ed inciviltà per le vie della cittadina normanna. Cumuli di rifiuti abbandonati per strada e persino vicino le chiese. Ciò accade ogni 2/3 giorni nei pressi di via Antonio Veneziano, vicino la chiesa di San Francesco. L’abbandono incontrollato dei rifiuti ormai si spinge anche laddove una volta, rispetto e decoro, erano le basi di un ossequio nei confronti di ciò che è sacro.

 

A segnalare il problema con tanto di foto e filmati, pubblicate sui social, alcuni membri della chiesa. Sacchetti della spazzatura, non differenziata, gomme d’auto, giubbotti, abiti, cappotti disseminati qua e la. Sconcertante è che all’interno dei sacchetti è stato rinvenuto un gatto in stato di decomposizione.

Le persone sono state insospettite dal persistente cattivo odore. I sospetti sono stati confermati dalla presenza di vermi e mosche intorno ad un sacchetto e di liquidi che ne uscivano fuori.

Un panorama non proprio da cartolina quello che si ammira. È una situazione inaccettabile, un gesto che sta rendendo gli spazi antistanti la chiesa un vero e proprio letamaio. Ormai abbandonare i sacchetti dei rifiuti per strada sembra essere una moda.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.