Segnala a Zazoom - Blog Directory

Archivio ufficio tecnico, Vittorino (FI): “Necessario trovare sede adeguata o precedere alla digitalizzazione”

I locali di via XVI Marzo ospiteranno la SRR Palermo Ovest: "Bisogna scongiurare possibili deterioramenti e dispersioni di importanti atti"

MONREALEConfido sulla capacità logistica dell’amministrazione comunale affinchè atti e documenti dell’ufficio tecnico di Monreale trovino una opportuna e corretta sistemazione presso altri ambienti di pertinenza comunale, prima di essere trasferiti dai locali di via XVI Marzo, destinati, oramai, ad ospitare le attività lavorative degli operatori della SRR Palermo Ovest”. 

Il Consigliere comunale e capogruppo di Forza Italia, Mimmo Vittorino, solleva una problematica.

La deliberazione del Consiglio comunale dello scorso 21 marzo, con l’approvazione dell’emendamento al Piano di alienazione e valorizzazione del patrimonio immobiliare, di fatto ha consentito all’amministrazione comunale di concedere in locazione i locali del piano terra ubicati in via XVI Marzo, attualmente sede dell’archivio dell’ufficio tecnico comunale, alla Società per la Regolamentazione del servizio di gestione Rifiuti (SRR Palermo Provincia Ovest), di cui Monreale, tra gli altri Enti, è il socio azionario di maggioranza. 

Comprendo – ha proseguito Vittorino – che si tratta di una scelta necessaria se consideriamo il canone annuale di locazione stabilito, pari e 7 mila 200 euro annui. Ritengo altrettanto necessario, però, porre all’attenzione dell’amministrazione comunale alcune perplessità. Credo infatti – sottolinea il capogruppo – che sia opportuno individuare già da adesso una sede alternativa all’archivio dell’ufficio tecnico al fine di scongiurare possibili deterioramenti e dispersioni di importanti atti, piuttosto che trasferire, provvisoriamente, l’intero patrimonio di documenti all’interno di un qualsiasi deposito. Mi preme inoltre constatare – spiega Vittorino – che l’individuazione di un locale di pertinenza comunale, distante da quello sito in via XVI Marzo, creerebbe parecchi disagi ai dipendenti dell’ufficio tecnico, considerato che, nell’esercizio delle loro funzioni, vi è oltretutto l’attività di consultazione dei documenti raccolti dall’archivio. È per tali ragioni – suggerisce il Consigliere – che valuto positivamente la possibilità di rinnovare un protocollo d’intesa con l’Ordine dei Geometri di Palermo, già promosso dal sottoscritto nel 2019 quando, in qualità di assessore all’Urbanistica, e attraverso l’attività profusa da giovani studenti mediante i corsi di alternanza scuola-lavoro, divenne possibile avviare una importante attività di digitalizzazione dei suddetti documenti. Con tono propositivo – conclude – auspico che l’amministrazione comunale possa tuttavia trovare soluzioni adeguate a tali questioni, rappresentando e ribadendo la mia più profonda disponibilità”.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.