Palermo, il Tar sospende la chiusura delle scuole

Per i giudici la decisione di chiudere gli istituti scolastici spetta allo Stato

PALERMO – E’ stata sospesa l’ordinanza del sindaco Orlando che disponeva la chiusura delle scuole dal 13 al 16 gennaio. Il presidente del Tar della Sicilia Salvatore Veneziano ha accolto l’istanza cautelare presentata contro l’ordinanza firmata dal sindaco di Palermo.

Il Tar ha evidenziato che la competenza appartiene allo Stato, trattandosi di “profilassi internazionale”.

Entrambi i Comuni sono in zona gialla e non sono state adottate altre misure cautelative al di fuori delle attività scolastiche.  L’udienza per la trattazione collegiale è stata fissata per il 10 febbraio. Nell’attesa il Tar ha stabilito il ritorno in presenza delle scuole, ma non cambierà molto perché già lunedì prossimo gli studenti sarebbero rientrati in classe.
Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.