Segnala a Zazoom - Blog Directory

Altofonte in zona arancione, sindaco De Luca: “DAD per un’altra settimana”

250 positivi ad Altofonte, la regione dispone la zona arancione, il sindaco De Luca ordina la chiusura delle scuole per un'altra settimana

ALTOFONTE – “Nelle prossime ore, a malincuore, emetterò una nuova ordinanza per proseguire con la didattica a distanza per un’altra settimana”. Il sindaco di Altofonte, Angelina De Luca, ha deciso, alla luce dell’istituzione della zona arancione disposta dal presidente della regione Siciliana per il suo comune.

Una decisione, quella regionale, che per la sindaca suona come la giusta conferma di quella che lei aveva preso l’altro ieri, ordinando la chiusura delle scuole nel suo comune.

“Speravo di sbagliarmi quando la scorsa settimana ho emesso l’ordinanza per evitare la didattica in presenza per i nostri istituti scolastici, ma purtroppo a distanza di sette giorni ho appena ricevuto la comunicazione ufficiale dell’ASP che richiede per il nostro comune la dichiarazione in zona arancione”.

“Speravo di sbagliarmi perché è certo che la scuola sia il posto più sicuro dove mandare i nostri figli, speravo di sbagliarmi perché la scuola permette ai ragazzi di istruirsi, crescere e socializzare, speravo di sbagliarmi perché la DAD è una tortura per i bambini ed anche per i genitori.

Purtroppo in questo momento la situazione ad Altofonte non ci dà serenità”.

Sul fronte dei contagi Altofonte conta circa 250 persone positive al covid 19. “Fortunatamente – spiega la De Luca – tante di loro in attesa di tampone per terminare l’isolamento. Sicuramente negli ultimi giorni, nonostante le comunicazioni di positività, si nota che il numero di segnalazioni è in diminuzione,  anche grazie all’atteggiamento responsabile di tutti voi”.

In zona arancione Altofonte, Borgetto, San Cipirello, Trappeto, Blufi, Petralia Soprana, San Mauro Castelverde, Villabate

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.