Covid, impennata di contagi: Sicilia rischia di finire in zona arancione

Il governatore Musumeci lancia l'appello: "Rispettate le regole"

Preoccupa il boom di contagi in Sicilia che da poco è entrata in zona gialla. Se i contagi continueranno a crescere ancora per altri giorni l’Isola entrerà in zona arancione.

Il governatore, Nello Musumeci, lancia l’appello nei confronti della cittadinanza: “Dobbiamo allungare più possibile la permanenza in zona gialla. I numeri stanno crescendo, lanciamo appelli al rispetto delle norme così evitiamo di andare in zona rossa”.

Rispetto all’ultima rilevazione si contano 2 mila positivi in più: 6.415 contro i 4.384 di lunedì. A rassicurare però è il tasso di positività che scende dal 17 all’11%, 40 le vittime. Anche i dati dell’Agenas sui ricoveri negli ospedali di pazienti Covid con sintomi sono sconfortanti: in Sicilia il tasso di occupazione di posti letto ha raggiunto il 24%, rispetto al 19% della media nazionale.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.