Segnala a Zazoom - Blog Directory

Parcheggio Torres, ladri in azione, tentativo di furto alla macchinetta dei ticket

"Il parcheggio è preda dei ragazzini che corrono con i motorini", la settimana scorsa altro tentativo di furto nel chioschetto

MONREALE – Saranno le forze dell’ordine ad indagare su quanto si è verificato questa notte all’interno del parcheggio Torres. La macchinetta per il pagamento dei biglietti per il parcheggio questa mattina è stata trovata divelta. Qualcuno, armato di una sorta di piede di porco, ne ha divelto il coperchio nel tentativo di aprire la cassetta che contiene le monete. Ma si è arreso dinanzi alla cassetta di sicurezza posta all’interno che non è riuscito a scassinare.

Forse per scaricare la rabbia dovuta alla delusione, i protagonisti del tentativo di furto si sono scagliati contro i pesantissimi vasi posti a corredo del parcheggio. Uno è stato rotto e riversato per terra, un altro è stato sfondato con una pala.

Anche la porta del magazzino comunale a ridosso del parcheggio è stata aperta. Una sedia a rotelle è stata prelevata all’interno per essere poi abbandonata sul piazzale.

Ma non si tratta di un caso isolato. Già la scorsa settimana il chiosco ubicato all’interno del parcheggio è stato preso di mira. È la titolare, Silvana Lo Iacono, a raccontarlo. “Hanno aperto lo sportello del contatore per staccare la luce così da spegnere l’impianto di videosorveglianza, e poi hanno provato a scassinare la porta del chiosco. Hanno rubato i tavolini e sedie”.

“Quello che c’è di bello nel parcheggio è stato messo da noi, come i vasi con i fiori, la staccionata che delimita l’aiuola. Ma hanno distrutto tutto”.

“Il parcheggio è ormai da tanto tempo in balìa di ragazzini che arrivano con i motorini o con le biciclette”.

In estate già alle 16,00 si presentano, scorrazzando con i loro mezzi. 

“Si tratta sia di maschi che di femmine, si mettono a correre, se li richiami rischi come minimo di ricevere parolacce. E non voglio descrivere le scene di sesso svolte alla luce del sole”.

Sul posto questa mattina sono sopraggiunti gli agenti della Polizia Municipale di Monreale.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.