Covid, in Sicilia scendono i casi ma resta prima in Italia per nuovi positivi

1.097 i nuovi positivi. 15 i morti

Nonostante i casi siano diminuiti rispetto a ieri la Sicilia continua a mantenere il primato giornaliero a livello nazionale per numero di positivi. Numeri anche che confermerebbero l’ingresso in zona gialla a causa dello sforamento dei ricoveri in terapia intensiva.

E cosi dopo i 1.409 casi di ieri (su 21.519 tamponi processati), oggi l’aggiornamento vede 1.097 nuove infezioni da Sars-CoV-2 (su 17.082 test effettuati) e di 15 morti (ieri le vittime erano state 9) portando il totale dei decessi in Sicilia dall’inizio della pandemia a 6.274. L’incidenza scende al 6,4% ieri era al 6,5%.

Nell’Isola attualmente ci sono 25.255 pazienti in isolamento domiciliare (ieri erano 24.653), 752 ricoverati con sintomi in ospedale (ieri erano 751), 103 ricoverati gravi in Terapia intensiva (ieri erano 102) con 9 nuovi ingressi in Rianimazione nelle ultime 24 ore (ieri erano stati 6). Il totale dei casi di coronavirus dall’inizio della pandemia in Sicilia è arrivato invece a 269.670, e sono 237.286 i guariti con 478 pazienti “dimessi” nelle ultime 24 ore. 

A livello provinciale Palermo vede 254 nuovi contagi, Catania 231,  Messina 35, Siracusa 139, Ragusa 12, Trapani 131, Caltanissetta 96, Agrigento 84,  Enna 115.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.