Palermo, uomo spara alla ex: arrestato

I testimoni dopo l'accaduto hanno picchiato l'uomo

0

PALERMO – Un uomo di 49 anni he ieri ha sparato contro la ex e il cugino di lei in un residence in via dell’airone a Palermo nel quartiere Falsomiele, è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio. I poliziotti della squadra mobile hanno trovato otto bossoli di calibro 9.

L’uomo dopo aver sparato è stato affrontato e aggredito dai testimoni, picchiandolo e lasciandolo per terra. L’uomo privo di sensi e con numerosi traumi è stato trasportato all’ospedale Civico. La prognosi resta riservata. La donna di 49 anni e il cugino di 24 si trovano ricoverati al Policlinico di Palermo nel reparto di Chirurgia. I due sono rimasti feriti alle gambe ma lei potrebbe essere già dimessa nelle prossime 24 ore mentre il cugino se la potrà cavare con una prognosi di circa due settimane.

La polizia sta anche selezionando alcune telecamere di sorveglianza nella zona che potrebbero aver ripreso alcuni attimi dell’accaduto. Nelle prossime ore verrà fissata l’udienza di convalida dell’uomo.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.