Palermo, donna positiva al covid-19 fugge dall’ospedale dopo aver partorito: indagini in corso

L'episodio all'ospedale Cervello

0

PALERMO – Una donna, positiva al covid-19 è fuggita dall’ospedale Cervello dopo aver partorito. Secondo alcune ricostruzioni, sarebbe stata aiutata dal marito. La donna era ricoverata nel reparto di ostetricia Covid per un parto cesareo lasciando il neonato solo in ospedale. Il marito è riuscito ad entrare fino alla stanza della moglie eludendo il servizio di vigilanza.

Alcune testimonianze affermano che la donna ha dichiarato al personale sanitario di essere una “no vax”. Il neonato, negativo al covid-19, adesso sta bene ed è stato affidato alla nonna che è risultata a sua volta negativa. La polizia ha avviato le dovute indagini per ricostruire l’accaduto e valutare eventuali responsabilità a carico della coppia.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.