I bambini della scuola dell’infanzia Guglielmo secondo plesso Badiella abbelliscono salita San Gaetano

Famiglie, bambini e maestre non si sono mai arresi in questi anni, nonostante i continui atti di vandalismo che subisce la scalinata

0

I bambini della scuola dell’infanzia ICS Guglielmo secondo del plesso Badiella ripropongono, per il sesto anno consecutivo, il progetto Scalinata Fiorita, che prevede l’abbellimento della salita San Gaetano e dell’aiuola attigua con vasi realizzati da vecchi pneumatici e la messa a dimora di piantine.


Le famiglie non si sono risparmiate nel portare in grande quantità piante, terra e terriccio per il lavoro dei piccoli.

Famiglie, bambini e maestre non si sono mai arresi in questi anni, nonostante i continui atti di vandalismo che subisce la scalinata San Gaetano e il deposito selvaggio di rifiuti sia sui gradini che nell’aiuola, da parte di qualche incivile.


Hanno partecipato al progetto anche i volontari coordinati da Piero Faraci, che hanno preparato il lavoro per i piccoli, tenendo pulita l’ aiuola da rifiuti ed erbacce.

“È una gioia per gli occhi vedere dei bambini così piccoli contribuire alla pulizia del proprio paese – dice un anziano signore – il merito è sicuramente delle insegnanti e delle famiglie. Sensibilizzare i propri figli al rispetto dell’ambiente, fin dalla tenera età, è importante”.

I bambini della Badiella ringraziano il sindaco Arcidiacono e l’assessore Giannetto per il sostegno a portare avanti il lavoro e colgono l’occasione per invitarli a scuola a lavoro completato.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.