Il sindaco Arcidiacono ha incontrato i rappresentanti dell’associazione “Legalità e Libertà”

"Avviata collaborazione per aiutare i giovani a creare attività imprenditoriali in Sicilia"

0

MONREALE – Il sindaco Alberto Arcidiacono ha incontrato questa mattina i rappresentanti dell’associazione “Legalità e Libertà”, Valeria Grasso e Roberto Peretti.

I due rappresentanti stanno portando avanti un progetto di inserimento imprenditoriale per i giovani che vogliono avviare un’attività nel sud Italia in modo legale e ben lontano dai compromessi del sistema mafioso.

All’incontro hanno partecipato anche gli assessori Geppino Pupella e Luigi D’eliseo, il segretario generale del comune Francesco Fregale e l’esperta del sindaco per gli affari legati Alessia Meli.

L’associazione è composta da moltissimi giovani.

Nel corso dell’incontro di questa mattina tra il sindaco Alberto Arcidiacono e Valeria Grasso sono state poste le basi per un’attività progettuale con l’amministrazione comunale, volta a incoraggiare i giovani a non piegarsi ad un sistema fatto di compromessi, ma ad avviare percorsi virtuosi e legali che possano durare nel tempo.

Tra gli obiettivi sociali dell’Associazione vi è anche l’assistenza alle donne che subiscono violenza domestica.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.