Monreale, misteriosa scomparsa di due cani, si teme il peggio

 C’è chi solleva l’ipotesi di un prelevamento “sospetto” da parte di terzi, ma a quale fine?

0

MONREALE – Un territorio difficile da gestire, difficile da controllare, difficile da domare. A creare sgomento, adesso, la scomparsa improvvisa e quasi inspiegabile di due cani dal parcheggio Torres.

Da circa 6 giorni si sono perse le tracce di Schila e del “nonnino”, due cani che ancora oggi  mancano al puntuale appello giornaliero con la persona che con amore e sacrificio li accudiva, Silvana Lo Iacono (Componente dell’associazione animalista “Il Pelo Sul Cuore”). 

I cani non si erano mai allontanati per un periodo così prolungato. 

Cosa è successo?

A destare sospetto, le accese discussioni nate sui social a seguito di fatti di cronaca raccontati dalle testate giornalistiche locali. 

Ciò che è emerso è che se da un lato una spiccata fetta della popolazione ha a cuore il benessere degli animali, come è giusto che sia in un Paese civile, ma facendo forte appello alle istituzioni per la creazione di un rifugio a tutela di tutti, d’altra parte si segnala una minoranza di persone insensibili, che attraverso propri commenti agli articoli, istiga la popolazione all’odio e alla  commissione di comportamenti illeciti nei confronti degli stessi animali. Commenti che volutamente non riportiamo per evitare qualsiasi forma di propaganda di comportamenti deplorevoli, privi di buon senso, perseguibili penalmente. (Art. 544 bis c.p., 544 ter c.p.)

Altri elementi particolari che destano sospetto, perché comuni a diverse segnalazioni e che maggiormente interessano i cani, sono: la scomparsa notturna degli animali, il mancato ritrovamento delle carcasse, i mancati avvistamenti.

Fra la gente c’è chi teme il peggio! C’è chi solleva l’ipotesi di un prelevamento “sospetto” da parte di terzi, ma a quale fine? 

Diverse le ipotesi. Tanta la preoccupazione. 

A questo proposito si rammenta la denuncia del segretario nazionale del partito “Rivoluzione Animalista”, Gabriella Caramanica, da noi pubblicata il 21 Gennaio 2020 (Leggi quì)

La misteriosa scomparsa dei due cani dal parcheggio Torres non costituisce un caso isolato.

Era il 20 Gennaio 2021 quando la testata giornalistica monrealenews scriveva: “Cani spariti con “sospetto” già molte le segnalazioni nel territorio”. 

Occorre evidenziare che si tratta di un preoccupante fenomeno che non riguarda soltanto i randagi ma anche cani padronali. Era ed è il caso di Ely, una cucciola di neppure un anno, dotata di microchip, collare e medaglietta che ancora oggi manca all’appello.

 Il proprietario della cagnolina nel gennaio 2021 scriveva con dispiacere e sospetto su Facebook: “Voglio credere che si sia smarrita anche se mi sembra difficile visto il posto in cui abita… credo proprio l’abbiano prelevata dalla sua casa (zona Strazzasiti Monreale)” – e contestualmente lanciava un appello che oggi rinnoviamo. 

Chiunque dovesse avere notizie o dovesse avvistarla, contatti la redazione.

Segue l’appello di Silvana Lo Iacono

“… Ora mancano Schila e Nonnino. Chiunque abbia notizie è pregato di comunicarmelo, dal momento che da anni li seguo… I cani sono entrambi sterilizzati, personalmente ho fatto sterilizzare Schila.  Aiutatemi a trovarli”.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.