Differenziata fatta male, scattano le prime multe a Pioppo

Rifiuti conferiti nel giorno sbagliato o non differenziati adeguatamente, i vigili alla ricerca dei furbetti

0

PIOPPO (MONREALE) – “Nonostante Pioppo risponda bene alla differenziazione dei rifiuti, il venerdì, come accade anche nel resto del paese, in molti gettano un po’ tutto tra i rifiuti indifferenziati”. È Fabio Adimino, il preposto della Ecolandia, a lamentare la situazione cui è costretto ad assistere ogni venerdì, girono dedicato alla raccolta indifferenziata.

E per questo oggi Adimino, assieme ad altri operatori della Ecolandia e agli agenti della polizia municipale di Monreale, ha svolto un controllo a tappeto sul conferimento dei rifiuti porta a porta a Pioppo. Passati al setaccio i rifiuti differenziati conferiti dai cittadini della frazione monrealese.

L’intervento segue quanto già pianificato per la città di Monreale, dove diversi condomìni hanno ricevuto degli avvisi sul cattivo conferimento effettuato. In alcuni casi sono stati riscontrati conferimenti nei bidoni condominiali nei giorni non previsti da calendario, in altri casi i rifiuti erano stati differenziati malamente.

Oggi a Pioppo sono state elevate diverse multe. È stato già facile individuare direttamente i nuclei familiari responsabili del conferimento, dato che nella frazione i condom^ni sono relativamente pochi.

“Ieri un autocompattatore è rientrato carico di rifiuti dalla discarica di Trapani. La società non ha accettato il mezzo con i rifiuti indifferenziati per l’eccessiva presenza di umido. È quindi necessario che la differenziata venga svolta bene. Noi ci impegniamo, ma i cittadini devono fare la loro parte”.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.