“Ringraziamo tutta la comunità monrealese che si è stretta attorno al nostro dolore

"Che la mia mamma possa sentire tutto l’amore di così tante persone ci rende orgogliosi di lei, della persona che era e che sarà per sempre"

0

“Vogliamo ringraziare di vero cuore tutti coloro che hanno avuto un pensiero o una parola di conforto per il nostro immenso dolore”.

Claudia Sollima è la figlia di Giovanna Gentile, l’insegnante monrealese prematuramente scomparsa la scorsa settimana in seguito ad un malore improvviso. La notizia aveva commosso la comunità monrealese. Lunedì mattina anche i bambini della scuola di Aquino, dove Giovanna insegnava, avevano voluto ricordarla.

“Vogliamo ringraziare soprattutto i bambini della scuola di Aquino, i colleghi e la preside che con le sue parole ha messo in luce il profondo amore che mia madre aveva per il suo lavoro e per i suoi bambini”.

Nel pomeriggio di lunedì la comunità monrealese si era stretta intorno alla famiglia in occasione del funerale, presso la chiesa di Santa Teresa.

“Ringraziamo tutta la comunità Monrealese che si è stretta attorno al nostro dolore, parenti, amici e conoscenti che hanno mostrato tutto il loro affetto. 

Il nostro cuore è lacerato da questa ferita ma il pensiero che la mia mamma possa sentire tutto l’amore di così tante persone ci rende orgogliosi di lei, della persona che era e che sarà per sempre.

La vostra presenza durante questi giorni di dolore è stata preziosa. Vi ringraziamo infinitamente”.

Giovanna Gentile ha lasciato una ragazza di 19 anni, un ragazzo di 14 e il marito.

La redazione di Filo Diretto si associa al dolore della famiglia.

LEGGI ANCHE:

“Una rosa blu” di Zarrillo per l’ultimo saluto alla maestra Giovanna Gentile

Buon viaggio maestra, oggi l’ultimo saluto di alunni e colleghi a Giovanna Gentile

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.