Riqualificazione del quartiere Ciambra, in arrivo 1,8 milioni di euro

Verrà rifatta la rete idrica, la rete fognaria, la pavimentazione e l'illuminazione artistica

0

La Giunta Arcidiacono approva progetto definitivo

Lo storico quartiere Ciambra sarà riqualificato grazie ad un progetto definitivo varato dalla giunta Arcidiacono nella seduta di fine anno .
L’intervento prevede il rifacimento della rete idrica, della rete fognaria, della pavimentazione e della illuminazione artistica. Il quartiere che sorge nel cuore della cittadina normanna sarà riqualificato grazie ad un finanziamento di 1,8 milioni di euro dell’assessorato regionale delle Infrastrutture e della Mobilità.
La progettazione è stata affidata all’ingegnere Pietro Faraone, legale rappresentante della Società Studio Faraone di Palermo che realizzerà le opere. Il professionista ha già siglato il disciplinare di incarico professionale per regolare i rapporti con il Comune di Monreale.

Per il sindaco Alberto Arcidiacono si tratta di “Un grande progetto di valorizzazione del patrimonio artistico che consentirà di rifare anche la via Cappuccini inserita nel progetto di riqualificazione che si andrà a collegare con il quartiere Carmine dove già sono iniziati i lavori e aperti i cantieri che andranno a creare delle infrastrutture importanti per la viabilità, il decoro urbano e la ricettività turistica “.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.