Superbonus 110%, se ne parlerà domani nell’incontro della Confederazione nazionale dell’artigianato

Valerio e Governale: "CNA è la casa di tutti i tecnici, fiscalisti, amministratori di condominio, imprese e cittadini che hanno come obiettivo quello di ristrutturare il proprio immobile"

0

Si terrà domani 17 dicembre, dalle ore 15:30, il primo incontro della Confederazione nazionale dell’artigianato e della piccola e media imprese (CNA). L’incontro si svolgerà nella piattaforma online Gotomeeting, a causa delle restrizioni SARS-COVID19, e si
parlerà di Superbonus della possibilità di attuazione concreta attraverso la
filiera organizzata da CNA, grazie alla partnership con consorzi di imprese di calibro nazionale e principali istituti di credito.

L’incontro è rivolto a tecnici, fiscalisti, amministratori di condominio, imprese e cittadini che intendono riqualificare la loro abitazione o il loro condominio senza alcun esborso economico, sfruttando gli strumenti e l’esperienza che CNA mette in campo per gli operatori del settore e per tutti i soggetti a vario titolo interessati. Obiettivo dell’incontro è illustrare come la riqualificazione o la ristrutturazione straordinaria di un immobile o di un condominio si possa attuare attraverso CNA come sta avvenendo per il
condominio di via della Conciliazione a Palermo, dove 60 famiglie usufruiranno del
superbonus per la ristrutturazione totale dei prospetti, della sostituzione degli infissi, l‘installazione di impianto fotovoltaico utile al risparmio energetico condominiale e altre
piccole iniziative edilizie comprese all’interno del superbonus e cosi come la stessa CNA è
pronta con ulteriori cantieri con l’inizio del 2021 su Palermo e Provincia.

“CNA vuole essere – affermano i promotori dell’iniziativa, il geometra Governale Antonino e il commercialista Valerio Maurizio, la casa di tutti i tecnici, fiscalisti, amministratori di
condominio, imprese e cittadini che hanno come obiettivo quello di ristrutturare il proprio immobile o il proprio condominio usufruendo delle agevolazione del decreto rilancio. Il Superbonus 110 – concludono – gli organizzatori è un’opportunità per il rilancio
dell’economia, dell’occupazione e per la riqualificazione del patrimonio immobiliare che si
spera possa essere prorogato al di là della attuale scadenza fissata per il 31 dicembre 2021”.

Qui il link per poter partecipare all’incontro dove sarà possibile porre
domande e scambiarsi opinioni o chiarire dubbi sul superbonus 110.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.