De Luca: “Se i dati saranno confortanti giovedì i ragazzi torneranno a scuola”

0

ALTOFONTE – “Se i dati saranno confortanti giovedì mattina i ragazzi andranno a scuola”. A darne comunicazione è il sindaco di Altofonte, Angela De Luca che ieri ha firmato un’ordinanza di proroga per la sospensione della didattica in presenza fino a giorno 11 novembre. In questi giorni si attende l’esito dei tamponi delle ultime due classi e dei 36 dipendenti dei vari istituti scolastici, che tra oggi e domani si sottoporranno a controlli privati. “Mi auguro che dopo tutte queste valutazione e rassicurazioni si possa iniziare in piena sicurezza”, aggiunge il primo cittadino.

“Ho giurato di far rispettare le leggi – dice De Luca in un video su Facebook – non posso farmi condizionare dalle emozioni, dai sentimenti né tanto meno dalla paura che come mamma provo. Una cosa è certa abbiamo 58 classi, soltanto dodici di queste sono risultate con un soggetto positivo all’interno della classe. Dieci classi sono state tamponate attraverso lo screening alla Guadagna, le altre due lo hanno eseguito oggi. Avendo valutato i dati, insieme al dirigente scolastico, posso con tranquillità dirvi che le misure di prevenzione adottare dall’istituto hanno funzionato in maniera ineccepibile. Il Covid è ovunque. Nel resto dell’Italia, della Sicilia e della provincia di Palermo le scuole continuano a restare aperte, su decisione del Governo nazionale e regionale. Potete continuare a criticarmi, ma dobbiamo affrontare questo momento con razionalità e responsabilità. La certezza che vi posso dare è che la scuola sarà riaperta, se non vi sono motivi ulteriori per far slittare la riapertura. Se si verificheranno casi di positività – conclude De Luca – il soggetto andrà in quarantena insieme alla famiglia e gli alunni vengono messi in isolamento fiduciario dopo dieci massimo quattordici giorni sarà eseguito il tampone. Stiamo attenti il virus non si propaga all’interno delle scuola ma all’interno delle nostre famiglie”.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.